Avv. Fabio Petracci

L’avvocato Fabio Petracci, dopo un periodo di lavoro presso l’ufficio legale di una banca, passava alla Fincantieri dove si occupava del contenzioso del lavoro e delle relazioni sindacali presso la Divisione Grandi Motori di Trieste. Lasciata l’occupazione, per iniziare la professione di avvocato, svolgeva per ancora due anni attività di consulente per la Fincantieri.

Sino al 31.12.2001 è stato socio dello studio legale STRADELLA – PETRACCI. Quindi continuava a svolgere l’attività con lo studio legale PETRACCI – MARIN unitamente all’avvocato Alessandra MARIN.

L’attività dell’avvocato Petracci si è, gradatamente ristretta e specializzata al ramo del diritto del lavoro. Attualmente essa è svolta a Trieste, ma pure nelle province di Udine e Gorizia. e Pordenone.
I settori trattati dal predetto legale riguardano l’intero ordinamento del lavoro ivi compreso il pubblico impiego. Nell’ambito di competenza, tratta ed ha trattato cause relative ad inquadramento, infortuni sul lavoro, licenziamenti, previdenza, questioni sindacali, rapporti di agenzia, recuperi di crediti di lavoro nell’ambito di procedure concorsuali quali il fallimento e la amministrazione controllata, tratta cause di dequalificazione e di violazione dell’integrità psicologica del lavoratore c.d. mobbing. Ha ottenuto significativi risultati nel corso di cause volte al riconoscimento della categoria dei quadri nel pubblico impiego, così pure in tema di dequalificazione di personale dei ministeri. Tratta controversie in specifici settori del lavoro privato (ex pubblici) come poste e ferrovie. Ha in corso importanti vertenze estese a tutto il territorio nazionale relative al passaggio dei dipendenti delle poste al ministero dell’economia (ex tesoro). Ha supportato la difesa penale di funzionari e dirigenti in cause attinenti infortuni mortali sul lavoro.
Ha fornito e fornisce consulenza ed assistenza ad organizzazioni sindacali per la redazione e la stipula di CCNL ed ha assistito aziende nell’ambito di procedure di mobilità – licenziamenti collettivi.

Con delibera del Consiglio di Facoltà di Giurisprudenza del 1.04.2004, l’avvocato Fabio Petracci è stato nominato cultore di diritto del lavoro presso l’Università di Trieste. E’ stato consulente della CISL della Provincia di Trieste fino al 2004. E’ consulente e cura anche la tutela in giudizio del sindacato di Polizia SIULP, della FABI (sindacato dei Bancari) della provincia di Trieste, della FNA (sindacato assicurativi) della regione Friuli Venezia Giulia, del sindacato autonomo CISAL della provincia di Trieste, della FNA di Oderzo (TV). E’ responsabile del comitato scientifico di UNIONQUADRI – Ufficio Studi dell’Associazione professionale dei Quadri del lavoro pubblico e privato, ora C.I.U – Confederazione Italiana delle Professioni Intellettuali. In tale ambito svolge attività di coordinamento del contenzioso, di consulenza in tema di progetti di legge, di assistenza nel corso di audizioni parlamentari o ministeriali. Con provvedimento dirigenziale n. 1015 dd. 12.03.2012 è stato disposto all’avvocato Petracci l’affidamento dell’incarico di avvocato giuslavorista per il punto di ascolto mobbing con decorrenza dalla data del 27.03 e durata fino al 30.06.2012. E’ stato inserito nella lista degli esperti di diritto del lavoro della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, istituita con decreto n. 470 dd. 29.09.2009 del Direttore dell’Agenzia Regionale del Lavoro.

Dopo aver frequentato il master in Peacekeeping e Security Studies presso l’Università di Roma 3 nell’anno accademico 2009, ha ottenuto il titolo di Consigliere Qualificato per l’applicazione del Diritto Internazionale Umanitario nei conflitti armati e nelle “Crisis Response Operations” (operazioni di risposta alle crisi) ex articolo 6 I Protocollo Aggiuntivo di Ginevra 1977, rilasciato dalla Croce Rossa Italiana.
L’avvocato Petracci è componente del Consiglio Direttivo della FISE – Federazione Italiana Sport Equestri per il Friuli Venezia Giulia, in qualità di giudice unico di disciplina (Consiglio Direttivo 2009/2012). Da aprile 2004, è stato eletto componente dell’esecutivo nazionale dell’ AGI – AVVOCATI GIUSLAVORISTI ITALIANI con sede in Milano, via E. Chiesa n.6. Associazione di rappresentanza e di tutela della categoria dei giuslavoristi. Ha ricoperto per tre mandati consecutivi la carica di Presidente della Sezione Regionale FVG di AGI. Ha svolto attività di docenza presso il Master in Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale dell’Università di Trieste e svolge tuttora attività di docenza presso la Scuola di Alta Formazione in Diritto del Lavoro istituita da AGI – Avvocati Giuslavoristi Italiani
E’ stato relatore a numerose conferenze, convegni e forum organizzati in tutta Italia, ma anche all’estero, principalmente da AGI, C.I.U ex Unionquadri e dal Centro Nazionale Studi di Diritto del Lavoro “Domenico Napoletano”.

Collabora con numerose riviste, tra le quali Rivista Giuridica del Lavoro, Guida al Lavoro de il Sole 24 Ore, L’Amministratore Locale Il Lavoro nella Giurisprudenza RIP – La Rivista dell’impiego e della dirigenza pubblica Diritto delle Relazioni Industriali.
E’ autore di varie pubblicazioni e monografie, con varie case editrici, quali CEDAM, Giappichelli, Key Editore.
Cura inoltre, per Aidem Formazione Srl, corsi online in materia di diritto del lavoro e pubblico impiego.