Cessione di ramo d’azienda illegittima: natura delle spettanze dei lavoratori

Cessione di ramo d’azienda illegittima: natura delle spettanze dei lavoratori

Giuseppe Colucci – Avvocato, Cultore del diritto del lavoro presso l’Università di Modena

page1image26168320

Nel presente contributo si analizzeranno diversi aspetti dell’illegittimità del trasferimento del ramo d’azienda, a partire dall’esame dell’eccezione di incostituzionalità, la mora credendi, la natura retributiva o risarcitoria delle somme dovute ai lavoratori ceduti illegittimamente, nonché l’efficacia liberatoria del pagamento dell’azienda cessionaria.

Visualizza il PDF

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.